7 feb 2009

Eluana Englaro – Comunicato di La7



Riporto qui il comunicato di La7 al riguardo che condivido pienamente non soltanto per i contenuti ma anche per la forma, a mio avviso veramente sublime.

“Da oggi, sulla storia infinita di Eluana Englaro – il coma, la battaglia del padre, gli interventi della chiesa, le prese di posizione di ministri, politici, teologi, intellettuali, giornalisti – il tg de La7 spegne le sue telecamere e i suoi microfoni, imboccando la faticosa strada del silenzio. E’ tutt’altro che una scelta di comodo. Se il primo dovere di chi fa questo mestiere è quello di informare, bisogna infatti intendersi sul significato e sul contenuto che a tale verbo intendiamo dare. Su questo dramma privato che è assurto a collettiva presa di coscienza (non si sa quanto interessata e strumentale, almeno da parte di alcuni), si è detto tutto quello che si poteva dire. Si è dato conto delle diverse opinioni e si è raccontato e spiegato le diverse tappe che hanno condotto all’epilogo odierno.


Il resto, d’ora in poi, rischia di apparire una forma di esasperato voyeurismo. Intendiamoci: questo è il nostro sentimento, non pretendiamo di insegnare o, peggio, di imporre ad altri tale punto di vista. Ognuno si regolerà come crede giusto, comportandosi di conseguenza. Ma noi riteniamo che sia meglio fermarsi sulla soglia dell’ultimo viaggio di eluana, perché altri collegamenti, altre dirette, altri resoconti non aggiungerebbero ulteriori elementi di conoscenza, piuttosto di confusione. Non siamo a Vermicino, non c’è alcuna ultima disperata lotta per tirare alfredino fuori dal pozzo. C’è una tragedia, c’è una figlia, c’è un padre, c’è una sentenza emessa secondo le leggi degli uomini. Di tutto ciò, per chi crede, risponderanno secondo le leggi di Dio al suo cospetto. Ma se non intendiamo partecipare oltre al dibattito sulla dimensione “fisica” della vicenda, figuratevi se intendiamo entrare nella disamina di quella “metafisica”. Ce ne sottraiamo, rispettosamente.


Ecco perchè, secondo scienza e secondo coscienza, decidiamo di staccare la spina. La nostra. prima che l’alibi dell’informazione totalizzante non ci legittimi a trasformarci in protagonisti-spettatori non già del villaggio globale, ma dell’ennesimo Circo Barnum.”

(tratto dal sito di La7)


Tags: ,

Leave a Reply

Message:

  • Ricerca

    or
  • Language

  • Categorie

  • Delicious

  • Statistiche


    Warning: Illegal string offset 'timestamp' in /home/mhd-01/www.micheledallatorre.it/htdocs/blog/wp-content/plugins/firestats/firestats-wordpress.php on line 1081

    Warning: Illegal string offset 'timestamp' in /home/mhd-01/www.micheledallatorre.it/htdocs/blog/wp-content/plugins/firestats/firestats-wordpress.php on line 1081

    Warning: Illegal string offset 'timestamp' in /home/mhd-01/www.micheledallatorre.it/htdocs/blog/wp-content/plugins/firestats/firestats-wordpress.php on line 1081

    Warning: Illegal string offset 'timestamp' in /home/mhd-01/www.micheledallatorre.it/htdocs/blog/wp-content/plugins/firestats/firestats-wordpress.php on line 1081
    • Pages displayed : 33362
    • Unique visitors : 18465
    • Pages displayed in last 24 hours : 0
    • Unique visitors in last 24 hours : 0