23 set 2008

Trony… non ci sono (veramente) paragoni!



Quello che sto per raccontare è il resoconto di una disavventura avuta con la Trony.

Premessa

Due settimane fa il mio povero computer fisso ha smesso di funzionare: aveva cinque anni. Ho provato a sventrarlo, ma non sono riuscito a scoprire la causa della sua morte improvvisa. Sospettando – ahimè! – fosse un problema della scheda madre ho pensato di portare il pc all’assistenza dove potessero dirmi realmente cosa fosse successo.
Sono andato prima alla Vobis, ma visto che mi avevano avvertito che ci avrebbero messo minimo una settimana, sono andato alla Trony a Trento sud.
Qui si sono presi in carico la mia richiesta, dicendomi che mi avrebbero telefonato quando era pronto.

Qualche giorno dopo mio padre riceve la telefonata ed io vado al negozio, ma mi dicono che avrei dovuto richiamare prima per avvertire, così lo preparavano rimontato; essendo sabato mi hanno quindi detto di tornare lunedì. Torno martedì, ritiro il mio pc e mi confermano che la scheda madre è bruciata. Pago 15 euro e torno tristemente a casa, con la mia vecchia cara carcassa sotto il braccio.

La (spiacevole) sorpresa

Parlando con qualche mio amico, ne trovo uno che mi procura e mi porta oggi una scheda madre da sostituire alla mia bruciata. Oggi pertanto smonto il computer e indovinate cosa trovo?
La mia scheda video, una NVidia GeForce FX5200 da 128mb non c’è più, sostituita da una ciofeca da 64mb!
In più la scheda madre (la mia era una GIGABYTE GA-7VA) e’ stata sostituita con un’altra gigabyte ma diversa, a cui manca perfino la batteria a bottone!

La “spiegazione”

Incavolato nero prendo tutto e torno al negozio. Parlo con Danilo, il capo reparto, e mi ascolta senza fare una piega. Le mie richieste sono di riavere la mia scheda video, scheda madre e 15 euro indietro.
Mi dice di attendere, prende il mio pc e va nel magazzino. Dopo 10 minuti esce e mi dice di entrare e parlare con il tecnico, Marco, quello che si occupa di smontare ed aggiustare i pc.
Entro, aspetto che finisca una telefonata, e mi incavolo anche con lui. Lui tranquillamente dice di “essersi sbagliato”, che ha tanti computer in giro, avrà rimontato “per sbaglio” la scheda sbagliata. Mi mostra il mio pc nel quale magicamente è ricomparsa la mia scheda video (“Vedi che l’avevo qui? Mi sono sbagliato, le ho confuse!”) e soprattutto è comparsa pure la pila a bottone sulla scheda madre tarocca che mi han rifilato.
Gli faccio notare che a me di pagare 15 euro per farmi fregare pezzi non mi va proprio, e per di più è inutile che aggiunga la pila ora quando 10 minuti prima non c’era! Lui ripete di essersi sbagliato, ecc.
Vengo poi a sapere che mio zio era andato dalla stessa persona per un guasto al suo computer, e ne aveva poi comprato uno nuovo dovendo però ricomprarsi la scheda video, mentre il lettore cd e masterizzatore gli erano rimasti, in quanto era stata “trattenuta” dal negozio.

Il compromesso

Sono rimasto d’accordo che per domani dovrebbero montarmi la nuova scheda madre che mi ha dato il mio amico e che ho portato loro, ridandomi indietro ovviamente la mia scheda video.
Chiederò anche i soldi indietro, ma dubito me li daranno, e anche la mia vecchia scheda madre.

Analisi

Quello che non mi spiego è il perché sia successo questo disdicevole fatto.
Se assumiamo che l’abbiano fatto in buona fede, cioè che il tecnico si sia veramente sbagliato a rimontare i pezzi mi lascia perplesso che:

  • abbia sbagliato sia la scheda madre che la scheda video? (Ok, magari erano entrambe di un altro pc)
  • abbia dimenticato anche la pila a bottone della scheda madre

Se invece l’hanno fatto volutamente, come ritengo più probabile visto anche il fatto che quando sono tornato a reclamare, come ho scritto sopra, il tecnico mi ha fatto comparire la pila che poco prima non c’era (Ma sei stupido anche allora! Era meglio se non la mettevi!) non mi spiego il guadagno: guadagnano 15 euro di lavoro, non penso che la mia scheda video valga più di 10-20 euro e menchemeno la pila a bottone o la scheda madre rotta!

Conclusioni

Domani vedremo se sarà tutto a posto; vi aggiornerò con le novità. (Vedi qui)

Quello che emerge comunque è di stare sempre attenti quando portate il vostro computer in assistenza, e non fidarsi (quasi) mai, purtroppo!

Voi che ne pensate?


Tags:

Leave a Reply

Message:

  • Ricerca

    or
  • Language

  • Categorie

  • Delicious

  • Statistiche


    Warning: Illegal string offset 'timestamp' in /home/mhd-01/www.micheledallatorre.it/htdocs/blog/wp-content/plugins/firestats/firestats-wordpress.php on line 1081

    Warning: Illegal string offset 'timestamp' in /home/mhd-01/www.micheledallatorre.it/htdocs/blog/wp-content/plugins/firestats/firestats-wordpress.php on line 1081

    Warning: Illegal string offset 'timestamp' in /home/mhd-01/www.micheledallatorre.it/htdocs/blog/wp-content/plugins/firestats/firestats-wordpress.php on line 1081

    Warning: Illegal string offset 'timestamp' in /home/mhd-01/www.micheledallatorre.it/htdocs/blog/wp-content/plugins/firestats/firestats-wordpress.php on line 1081
    • Pages displayed : 33362
    • Unique visitors : 18465
    • Pages displayed in last 24 hours : 0
    • Unique visitors in last 24 hours : 0